Biblioteca Storica Montedison

Informazioni generali

I documenti della biblioteca Montedison sono conservati nei magazzini  esterni di Sesto Ulteriano.
Potete richiederli in prestito o consultazione e trovarli nella biblioteca di campus che vi è più comoda, secondo le modalità descritte di seguito.

Servizi

Prestito e consultazione

  • il prestito è ammesso per le sole monografie pubblicate dal 1960 ed in buono stato di conservazione.
  • la consultazione è ammessa per i periodici e per monografie pubblicate prima del 1960 o in cattivo stato di conservazione.

I documenti vengono messi a disposizione dell'utenza su prenotazione, inviando una mail di richiesta a apre una finestra per invio e-mail biblioteca.storica.montedison(at)polimi.it, indicando:

  • nell'oggetto della mail  "prenotazione BSM" 
  • il vostro nome e cognome e il vostro codice persona (se siete utenti istituzionali del Politecnico)
  • la biblioteca del Politecnico in cui desiderate ricevere i documenti  e i seguenti dati rilevabili dal catalogo online:
    - per le richieste di monografie indicare TITOLO, COLLOCAZIONE e N. INVENTARIO
    - per le richieste di periodici indicare TITOLO, COLLOCAZIONE, ANNO di PUBBLICAZIONE, e volume, mese e/o numero del fascicolo.

I documenti saranno disponibili entro 3 gg. lavorativi dalla conferma notificata via e-mail e, non oltre i 6 gg. lavorativi dall'inoltro della richiesta.

Per gli utenti esterni:

  • prestito disponibile fino a 5 volumi contemporaneamente con l'acquisto della tessera mensile di 25,00 Euro
  • consultazione disponibile fino a cinque monografie o annate di periodici contemporaneamente con pagamento di 11,00 Euro; per richieste oltre il limite si applica un'ulteriore tariffa di 11,00 Euro ogni cinque monografie o annate di periodici.

E' consentito fotocopiare i documenti compatibilmente con lo stato di conservazione del materiale.

Descrizione del patrimonio

La Biblioteca centrale Montedison constava, all'epoca della sua chiusura, avvenuta nel 1981, di circa 290.000 volumi (comprendenti sia opere monografiche, sia annate rilegate di periodici), relativi a svariati settori disciplinari tra i quali principalmente scienze pure e applicate, tecnica, diritto, scienze sociali. Il patrimonio è stato suddiviso tra le Università milanesi Bocconi, Cattolica, Statale e Politecnico, al quale sono state destinate la maggior parte delle opere scientifiche e tecniche e le relative testate di periodici. Il patrimonio acquisito dal Politecnico di Milano, consta in circa 45.500 volumi monografici e di 2.207 titoli di riviste che coprono un arco temporale dalla fine dell'ottocento alla seconda metà del novecento.